Loud Albums

WAYWARD SONS– ‘Ghosts Of Yet To Come’

Se in un primo momento è il nome di Toby Jepson dei Little Angels a balzare all’occhio, a ben guardare c’è una vera e propria perla nascosta nella line-up dei Wayward Sons: quel Phil Martini già dietro alle pelli dei Tokyo Dragons e per un paio d’anni dietro quelle dei The Quireboys. E che in questo ‘Ghosts Of Yet To Come’ la personalità non manchi, è chiaro sin dalle prime note. Un hard rock pieno e sanguigno, con inconfondibile classe inglese, per un debut album che decisamente supera le aspettative. L’esplosione iniziale di ‘Alive’ è il biglietto da visita per l’ugola particolarissima di un Jepson che mette subito nero su bianco di essere in forma smagliante, carico di sensualità e grinta. Ma sono pezzi immediati e dannatamente efficaci come la splendida ‘Ghost’ e ‘Give It Away’, direttamente dalla scuola di Danko Jones, ad alzare l’asticella per questo lavoro. Anche quando il ritmo rallenta con le più prevedibili ‘I Don’t Wanna Go’ e ‘Crush’, la qualità rimane notevole, impennandosi però quando arriviamo al punto di una ‘Killing Time’, oscura e tagliente, di grande atmosfera, o dell’intensa ‘Something Wrong’. Qui non si grida al miracolo, ma se vogliamo un album genuino, pieno zeppo di melodia, killer riffs e ritornelli che vi si incuneeranno nel cervello, allora abbiamo trovato quello che fa per noi. ‘Ghosts Of Yet To Come’ è un disco per chi ama la semplicità al servizio di immediatezza ed efficacia, per chi vuol tenere il tempo battendo la punta di uno stivale sul pavimento di un fumoso pub di Londra, lontano anni luce dal Sunset Strip.

Tracklist:
01. Alive
02. Untill The End
03. Ghost
04. I Don’t Wanna Go
05. Give It Away
06. Killing Time
07. Crush
08. Be Still
09. Small Talk
10. Something Wrong

Line-up:
Toby Jepson – voce, chitarra
Sam Wood – chitarra
Dave Kemp – tastiere
Nic Wastell – basso
Phil Martini – batteria

Editor's Rating

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

ERIC BELL & HIS BAND + BERNIE MARSDEN – Il report del concerto @ The Lounge, Londra (GB) – 03.09.2017

Post successivo

FIREFORCE - 'Annihilate The Evil'