Loud AlbumsOver the Top

WALPYRGUS – ‘Walpyrgus Nights’

Dobbiamo dare atto alla nostra Cruz del Sur di averci regalato nel corso del tempo un sacco di uscite interessanti. A queste si aggiunge di diritto il debutto ufficiale dei Walpyrgus, formazione della North Carolina, in realtà già autrice di una manciata tra demo, singoli e release digitali. Formazione nuova ma composta da musicisti di grande esperienza: deus ex machina della band è il chitarrista Scott Waldrop dei Twisted Tower Dire, che ha portato con sè il vocalist Johnny Aune ed il bassista Jim Hunter. Chi ha seguito la loro carriera può ritrovare in ‘Walpyrgus Nights’ alcuni elementi dell’ultimo ‘Make It Dark’: i Walpyrgus ci offrono un heavy metal diretto ed estremamente orecchiabile, nel quale si fondono tanti elementi diversi, dal prog metal epico dei vecchi Fates Warning alle atmosfere malinconiche dei While Heaven Wept – non a caso Tom Phillips ha suonato le tastiere e si è occupato della produzione. Ma anche il punk rolleggiante di Misfits e Bad Religion – vedi la sfrontata ‘Dead Girls’… Il mix che ci offrono i Walpyrgus è davvero difficile da etichettare, soprattutto se andiamo ad aggiungere un guitarwork assolutamente ottantiano e linee vocali tanto immediate da risultare irresistibili. La vera magia è fare tutto questo senza risultare mai né banali né scontati, ed i Walpyrgus ci riescono benissimo. Citano gli Uriah Heep con l’organo di ‘She Lives’, con ‘Light Of A Torch’ piazzano una cover dei Witch Cross assolutamente per amatori, e nella conclusiva ‘Walpyrgus Nights’ rallentano i ritmi andando a giocare con il doom metal. Troppi riferimenti diversi? I Walpyrgus riescono a farli funzionare alla perfezione, dando sempre l’impressione di avere il controllo della situazione. E alla fine ‘Walpyrgus Nights’ suona come loro, e niente altro. Debutto dell’anno, e sarà molto difficile fare di meglio.

Tracklist:
01. The Dead Of Night
02. Somewhere Under Summerwind
03. Dead Girls
04. Lauralone
05. Palmystry
06. She Lives
07. Light Of A Torch
08. Walpyrgus Nights

Line-up:
Jonny Aune – voce
Scott Waldrop – chitarra
Charley Shackelford – chitarra
Jim Hunter – basso
Peter Lemieux – batteria
Tom Phillips – tastiere

Editor's Rating

Sandro Buti

Sandro Buti

Scrivo di heavy metal dai lontani e gloriosi anni Ottanta. Prima su fanzine più o meno amatoriali, poi dalla metà degli anni Novanta su magazine come Flash, Metal Hammer e Metal Maniac. Sono da sempre un cultore della scena underground, perché è ricca e perché è da lì che tutti arriviamo...

Post precedente

RULE BRITANNIA - I dettagli dell'evento con WITCHUNTER, NIGHT VIPER e TYTUS

Post successivo

ICED EARTH - 'Incorruptible'