Crucifyre-Cover-500x500

CRUCIFYRE – ‘Post Vulcanic Black’

Da band ignorantemente marcia e seguace del metal svedese più canonico e impregnato di birra e sudore, i Crucifyre hanno dato una bella svolta musicale con questo ‘Post Vulcanic Black’. Rivoluzionata quasi completamente la line-up sono state parzialmente abbandonate le derive entombediane per arrivare a un proposta eterogenea che mantiene …

Leggi tutto →
PORTAL - 'Ion'

PORTAL – ‘Ion’

Pensate a un festival con le seguenti band: Mgła, The Berzerker, Batushka, Gwar, Lordi, Spliknot, Ghost e Portal. Non vedremmo in viso nemmeno uno dei protagonisti. Che la musica metalmascherata stia prendendo sempre più piede è una dato di fatto, e che la spersonalizzazione del musicista, paradossalmente assurgendo a distante …

Leggi tutto →
NOCTURNAL GRAVES

NOCTURNAL GRAVES – ‘Satan’s Cross’

La sempre più attiva Season Of Mist, storica label francese ha deciso di buttare sul mercato discografico la ristampa di ‘Satan’s Cross’ album dei Nocturnal Graves realizzato nel lontano 2007. Per chi non conoscesse questa band si tratta di un combo australiano, precisamente di Melbourne. Il loro sound è da …

Leggi tutto →
cynic-2016

CYNIC – Online il nuovo singolo ‘Humanoid’

Tornano i CYNIC a 4 anni di distanza dall’ultimo ‘Kindly Bent To Free Us’ con un nuovo pezzo dal titolo ‘Humanoid’. In sostituzione dei Sean Reinert, membro fondatore che ha lasciato la band poco più di un mese fa, c’è il nuovo batterista Matt Lynch. Paul Masvidal ha così commentato …

Leggi tutto →
Arcanorum Astrum- 'The Great One'

ARCANORUM ASTRUM – ‘The Great One’

Che copertina stra-abusata, stucchevole nella sua finta malvagità, nel suo seguire pedissequamente stilemi già esplorati, sfruttati e ormai destrutturati. Che copertina… meravigliosa! L’adoro! Ecco che allora scopro che gli Arcanorum Astrum sono pure russi. Ciao a tutti. Mi siedo alla mia scrivania, mi infilo le mie fide cuffie Marshall e …

Leggi tutto →
MAMMOK GRINDER

MAMMOTH GRINDER – ‘Cosmic Crypt’

Nati nel 2006 a Austin, da membri di Power Trip, Iron Reagan e Darkest Hour, i Mammoth Grinder sono sempre stati degli hardcore freak, una band punk-oriented con una passione per il metal più marcio e pestilenziale. Il risultato? Un progressivo avvicinamento al death metal nella sua forma più “old” …

Leggi tutto →
BLEEDING GODS - 'Dodekathlon'

BLEEDING GODS – ‘Dodekathlon’

Si professano fan di band come Septicflesh e Fleshgod Apocalypse e propongono un sedicente “darkened death metal with black and thrash influences” che – per una volta – devo dire ci azzecca completamente! Arrangiamenti epici e magniloquenti ma non per questo stucchevoli e tronfi sono quelli che sentiremo nel death …

Leggi tutto →
KHIRAL - Chained

KHIRAL – ‘Chained’

Penso di non aver mai letto una biografia più noiosa di quella dei Khiral. Praticamente l’unico dato interessante che si evince è la data di nascita della band (2008) e che questa nasce curiosamente dalle ceneri di una rock band (Ivan Red) decisamente lontana dall’attuale proposta. Tutto il resto è …

Leggi tutto →
HELLISHGOD

HELLISH GOD – ‘The Evil Emanations’

Partiamo subito con i dati “tecnici” di questo bel disco di polveroso e vecchio death metal, dove le catene delle quali sentiremo il clangore non apparteranno (solo) a vecchi fantasmi, ma a metallari dediti a un death metal tanto “old” quanto brutale: prodotto dagli stessi Hellish God e da Everlasting …

Leggi tutto →
AYAKASi

AYAKASI KAGURA – ‘Zan Kyo’

Death Metalと伝統的な日本の音楽を組み合わせたいですか?Bhe, quanto meno ci hai provato Soichi! Ovvero, unire death metal e musica tradizionale giapponese. In realtà questo esperimento non è fallito, visto che non è neppure iniziato. La musica proposta da questa devastante one-man band infatti, di musica folkloristica ne ha ben poca, presentando invece un brutale, asfissiante …

Leggi tutto →