SAMAEL - 'Hegemony'

SAMAEL – ‘Hegemony’

Dividiamo questa recensione in due grosse parti: la prima sarà pura immaginazione, la seconda fredda filosofia. Immaginate, quindi. Immaginate. Visualizzate la potenza visionaria di Stanley Kubrick che impattò contro le nostre menti con la scena del monolito nero. Immaginate una colonna sonora. Ora provate a pensare all’antico Egitto, agli schiavi …

Leggi tutto →
HADES ARCHER - 'Temple Of The Impure'

HADES ARCHER – ‘Temple Of The Impure’

Chi vi scrive ama il metal estremo sudamericano. Questo è un dato di fatto, una cosa oggettiva testimoniata dai vinili assolutamente sconosciuti in mio possesso. Ecco allora che insieme a band (per lo più brasiliane) come Sheitan, Goat Vengeance, Pillars Of Empire e Aqueronte, mi ritrovo il promo di questo …

Leggi tutto →
NAZGHOR - 'Infernal Aphorims'

NAZGHOR – ‘Infernal Aphorism’

Sei album in quattro anni. Tutto si potrebbe dire della band di Uppsala ma non che non sia musicalmente produttiva. Bella copertina, in quel monocromatismo novantiano che fa tanto black metal, con le sue fredde sfumature di blue che ci portano a pensare al freddo, alla notte, al ghiaccio. Questi …

Leggi tutto →
Syn Ze Șase Tri

SYN ZE ȘASE TRI – ‘Zăul Moș’

In un altro tempo, su un altro web magazine, chi vi scrive recensì questi romeni liquidandoli come una versione transilvana dei ben più noti Dimmu Borgir. Voce black, tastiere onnipresenti e tanta magniloquente epicità… più o meno riuscita. Formati nel 2007 ad opera di Corb (già con i Negură Bunget), Hultan …

Leggi tutto →
cradle of filth 2017

CRADLE OF FILTH – ‘Cryptoriana – The Seductiveness Of Decay’

Leggo sempre le recensioni altrui. Se devo recensire un disco prima leggo tutte le recensioni già presenti. Perché lo faccio? Principalmente per umiltà e modestia, cercando di imparare confrontandomi con altri stimati colleghi. Secondariamente (ma non per importanza) per rispetto nei vostri confronti: perché offrirvi una recensione che vi ripete …

Leggi tutto →
04_Booklet_Atrium noctis_aeterni_16s_20160609.indd

ATRIUM NOCTIS – ‘Aeterni’

Black metal melodico con arrangiamenti bombastici. “Ve piacerebbe” come direbbero a Roma. Gli Atrium Noctis si presentano subito male, sia nelle foto promozionali che con il pessimo artwork di questo ‘Aeterni’, un disco che onostamente non ci ha entusiasmato per nulla. I tedeschi ci vogliono vendere la loro musica come …

Leggi tutto →
Astaroth Incarnate

ASTAROTH INCARNATE – ‘Omnipotence – The Infinite Darkness’ EP

Gli Astaroth Incarnate sono una band canadese di blackened extreme metal che incorpora nella propria musica tutto ciò che si può appunto classificare come estremo. Black metal, death metal, doom e chi più ne ha più ne metta. Peccato che ciò che la band vede come un plus valore, per …

Leggi tutto →
Septicflesh-Code

SEPTICFLESH – ‘Codex Omega’

Finalmente tornano i Septicflesh e Seth Siro Anton condivide con tutti noi non solo la sua bravura grafica, ma anche il suo talento musicale. Sue sono infatti un’elegantissima cover visionaria ed orrorifica, insieme all’impronta inconfondibile del cantato che ancora una volta contraddistingue il symphonic death metal della band greca. Gli …

Leggi tutto →
Akercocke-Renaissance In Extremis

AKERCOCKE – ‘Renaissance In Extremis’

Credo che gli Akercocke da giovani abbiano sentito le stesse raccomandazioni materne comuni a tutti gli adolescenti del mondo: tagliati i capelli, vestiti bene, trovati una ragazza, prega il Signore. Vedendo i risultati, evidentemente i Nostri devono aver fatto un po di confusione: i capelli se li sono tagliati solo …

Leggi tutto →
EMPYREAN THRONE

EMPYREAN THRONE – ‘Chaosborne’

1996, esce in tutte le sale cinematografiche il film ‘Dal Tramonto All’Alba’, diretto da Robert Rodriguez su una sceneggiatura concepita da Robert Kurtzman e Quentin Tarantino. Quale fu peculiarità di quella pellicola? Un incipit assolutamente pulp, di qualità, di quel pulp tarantiniano che tiene incollati allo schermo con dialoghi serrati …

Leggi tutto →