Loud Albums

SPELL OF DARK – ‘Journey Into The Depths Of Winter’ EP

Arriva dalla Russia il nostro amico V.T., promotore di un black metal atmosferico e poetico, interamente ispirato ai paesaggi innevati durante i freddi e lunghi inverni rossi. One-man band, autoproduzione, il tutto per un brevissimo EP di soli tre brani. Un assaggio, una piccolissimo antipasto. Insomma uno di quei piatti da cuochi stellati (e da 50 euro a piatto) dove ci viene servita una porzione esigua, minima di fronte ai nostri consueti 200 grammi di pasta che ci saremmo mangiati a casa. Ma come quei piatti esotici anche questo EP ha il suo perché, ovvero presentarci con intelligente oculatezza dei brani che fanno dei tempi dilatati e della ripetitività il proprio credo. Ultimamente ci siamo sorbiti dischi ambient/drone/relaxing satanic metal, il tutto servito su vassoi (CD) lunghissimi, estenuanti. Spell Of Dark si rifà ad un certo Burzum, dove le frasi musicali vengono ripetute in modo ossessivo, ipnotico. La produzione purtroppo è strettamente casalinga, con frequenze che si mangiano l’un l’altra e suoni che sono lontanissimi da una proposta professionale. La musica è bella, ispirata ed ispirante, con una bellissima e dolce ‘Light Of Winter’ a chiudere questo lavoro interessante. Una (one-man) band che potrebbe emergere dalle nevi.

Tracklist:
01. The Breath Of Cold Silence
02. Frozen Lands And Horizons
03. Light Of Winter

Line-up:
V.T. – voce, tutti gli strumenti

Editor's Rating

Alberto Biffi

Alberto Biffi

Alla tenera età di 11 anni fui folgorato sulla via di Damasco da una voce divina e soprannaturale (Bruce Dickinson), che mi guidò sulla retta via del Signore (R.J. Dio). Da allora ho vagato nel mondo metal cercando la mia giusta collocazione; dapprima come groupie (ma dovetti rinunciare presto, troppo brutto e peloso), poi come musicista coinvolto in innumerevoli progetti nell'area rock lombarda ed infine come umile scribacchino digital-musicale. Già redattore per Truemetal.it, Italiadimetallo.it, Metalitalia.com, Suonidistortimagazine.it ed altre innumerevoli realtà minori ma sempre e comunque professionali ed appassionanti, mi accingo ad iniziare questa nuova entusiasmate avventura con loudandproud.it.

Post precedente

JACK STARR’S BURNING STARR - Il nuovo album 'Stand Your Ground' a fine agosto

Post successivo

JAG PANZER - Rivelata data della release di 'The Deviant Chord', nuovo dettaglio della cover