Loud Albums

SKELETOON – ‘Ticking Clock’

Non scherzano poi mica tanto, questi Skeletoon. Dopo un debutto piacevole e divertente con ‘The Curse Of The Avenger’, ad un solo anno di distanza il quintetto ligure torna con ‘Ticking Clock’, un concept album decisamente più maturo ed interessante, sotto ogni punto di vista. L’etichetta leggera di ‘nerd metal’ che il gruppo ha autoconiato, inizia già ad andare stretta per una proposta musicale che è sì happy metal, ma con contenuti di spessore e ottime idee in fase di composizione ed arrangiamenti. Il punto di riferimento sono naturalmente le zucche di Amburgo, ma si leggono fra le righe citazioni amorevoli a Gamma Ray, Iron Savior, Freedom Call e soprattutto ai nostrani Trick Or Treat, complice anche la collaborazione alla chitarra (e in buona parte del songwriting) di Guido Benedetti, chitarrista storico del gruppo modenese. Il parterre degli ospiti è affollato e prestigioso, con Jonne Jarvela (Korpiklaani), Piet Sielck (Iron Savior) e Jens Ludwig (Edguy), e lo spettacolo offerto non risparmia colpi di scena e sorprese. L’apripista ‘Dreamland’ è davvero un inizio esplosivo e traccia la personalità del gruppo, tanto divertimento ma anche tanta consapevolezza delle proprie potenzialità ed ambizioni. Come in ‘Drowning Sleep’, con la cupa presenza di Jonne Järvelä a rendere l’atmosfera più inquietante, o nella velocissima title-track, impreziosita dalla presenza di Jens Ludwig. Una punta di diamante del disco è l’inaspettata ‘Awakening’, dove stupiscono la struttura intricata e complessa e la prova sugli scudi del cantante Tomi Fooler. Il gruppo è in crescita lungo la giusta strada, con una ricerca ancora più intensa della propria originalità ed una concentrazione maggiore sulla propria personalità, gli Skeletoon possono arrivare lontano.

Tracklist:
01. Dreamland
02. Drowning Sleep
03. Night Ain’t Over
04. Watch Over Me
05. Chasing Time
06. Ticking Clock
07. Mooncry
08. Falling Into Darkness
09. Awakening

Line-up:
Tomi Fooler – voce
Andy ‘K’ Cappellari – chitarra
Davide Piletto – chitarra
Charlie Dho – basso
Henry Sidoti – batteria

Editor's Rating

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

BLACK PHANTOM - Pronto il nuovo album

Post successivo

CHILDREN OF BODOM - Gli orari della data di Trezzo Sull'Adda (Mi)