Loud Albums

SILVER WIND – ‘Legion Of The Exiled’

Armiamoci di elmo, spada, scudo e coraggio e partiamo alla volta della conquista della Francia metallica coi Silver Wind. Il loro epicheggiante power metal – o powereggiante epic metal, vedete voi – sarà la colonna sonora ideale per caricarci prima di una sanguinosa battaglia o di una estenuante spedizione alla ricerca del Santo Graal, tra gelidi monti innevati e infinite colline rotte dall’inesorabile fluire delle acque del fiume Isère (i nostri arrivano dall’incantevole cittadina di Grenoble). La band, attiva da una dozzina d’anni, ha alle spalle un EP uscito nel 2013 e molto vicino, a livello di sound, alla scuola metallica svedese. Allora perché abbiamo nominato l’epic metal, solamente poche righe fa? I Silver Wind avranno forse intrapreso un percorso più melodico ed “evocativo”, guidati magari dalle leggendarie figure che da secoli popolano i racconti dei bardi d’oltralpe? La risposta è… suspence… sì (e no, eheh…)! Già dalla title-track si fanno largo solenni melodie di scuola americana, ben amalgamate a delle linee vocali efficaci e heavy al punto giusto, forse addirittura più vicine al power succitato che alle grandi voci dell’epic metal. Il pedale dell’acceleratore viene messo a dura prova nella successiva ‘Miracle Steel’ – e sulla tamarraggine dei titoli ci siamo eccome – altra track che farà la fortuna degli scatenati fan in sede live, mentre con ‘Fight For Glory’ rientriamo per un attimo in territori più classici e standardizzati. Forse il brano meno convincente e con meno cazzimma di tutto il lotto, insieme alle altrettanto heavy ‘Revenge’. Che i Silver Wind sappiano dare il loro meglio quando si lanciano alla conquista del nemico guidati dallo spirito di Re Artù e dei Templari? Sembrerebbe proprio di sì, infatti è con la magniloquente ‘Lord Of The Last Rampant’ e con la tirata, ma eroica, ‘Sword Of The Snow’ che i cinque francesi ritornano sui giusti binari. Come se non si fosse capito, ecco che a suggellare il legame con l’epic metal più elegante arriva una riuscitissima cover di Medieval Steel, pura ambrosia per i nostri padiglioni auricolari. Ai Silver Wind l’ardua decisione: dividersi tra le due facce della stessa medaglia o scegliere un sentiero da battere e seguirlo con fatica fino alla vetta? A noi non resta che fare un grande in bocca al lupo ai nostri cugini metallici e aspettare con ansia il verdetto.

Tracklist:
01. Intro
02. Legion Of The Exiled
03. Miracle Steel
04. Fight For Glory
05. Steel Against Steel
06. Lord Of The Last Rampart
07. Revenge
08. Medieval Steel
09. Sword Of The Snow

Line-up:
Antoine Volat – voce
Mathieu Bérard – chitarra
Eric Fichera – chitarra
Benoit Lecuona – basso
François Sacco – batteria

Editor's Rating

Martino Brambilla Pisoni

Martino Brambilla Pisoni

Amante del metal e del rock fin da bambino (cresciuto a pane e Litfiba da mio fratello), della montagna, del Milan ed ovviamente della Spagna. Nel mio piccolo alfiere del metal spagnolo in Italia, faccio la spola tra Lecco e Madrid per poter assistere ai numerosi concerti delle band iberiche che da quasi 40 anni infiammano con il loro metal dannatamente classico il suolo spagnolo.

Post precedente

NO AMNESTY - ‘Psychopathy’

Post successivo

MAZE OF HEAVEN - La copertina del nuovo singolo 'Heavy Metal Bastet'