Loud Albums

SCREAMER – ‘Hell Machine’

Nella costante esplosione di heavy metal classico che arriva dalla Svezia, gli Screamer sono rimasti un po’ in secondo piano. Ed è un peccato, perché il quintetto di Ljungby regge assolutamente il confronto con Enforcer, Steelwing e compagnia. Rispetto a tante altre band della scena, gli Screamer guardano in modo più marcato ai primi anni Ottanta, alla NWOBHM e non solo. Potrebbero essere considerati la versione europea degli High Spirits e non si sbaglierebbe poi troppo. La band di Chris Black resta di un altro livello per la capacità di sfornate potenziali hit a nastro, ma con pezzi come ‘Lady Of The Night’ e soprattutto ‘Monte Carlo Nights’ gli Screamer si fanno assolutamente valere. Melodie vincenti al primo ascolto, nella migliore tradizione di Praying Mantis e Tygers Of Pan Tang, senza scordare i Riot più rolleggianti. Il nuovo cantante Andreas Wickstrom fa la sua figura, con un timbro caldo che si adatta alla perfezione alle sonorità coinvolgenti di ‘Hell Machine’, ma come sempre è il guitarwork della coppia Anton Fingal / Dejan Rosic a rappresentare l’asse portante della musica degli Screamer. Musica trascinante, sempre gradevole, ideale per essere riproposta on stage – caratteristiche fondamentali per ogni heavy metal band che si rispetti. E gli Screamer meritano senza dubbio rispetto, oltre che attenzione.

Tracklist:
01. Alive (3:30)
02. On My Way (4:54)
03. Hell Machine (4:13)
04. Lady Of The Night (5:14)
05. Warrior (4:51)
06. Denim And Leather (5:54)
07. Monte Carlo Nights (4:37)
08. The Punishment (5:40)

Line-up:
Andreas Wikström – voce
Anton Fingal – chitarra
Dejan Rosić – chitarra
Fredrik Svensson – basso
Henrik Petersson – batteria

Editor's Rating

Sandro Buti

Sandro Buti

Scrivo di heavy metal dai lontani e gloriosi anni Ottanta. Prima su fanzine più o meno amatoriali, poi dalla metà degli anni Novanta su magazine come Flash, Metal Hammer e Metal Maniac. Sono da sempre un cultore della scena underground, perché è ricca e perché è da lì che tutti arriviamo...

Post precedente

LABYRINTH - Le foto del concerto @ Druso, Ranica (Bg) - 11.03.2017

Post successivo

ANTHRAX - Workshop per John Dette a Trezzo Sull'Adda (Mi)