Loud Albums

ROCKA ROLLAS – ‘Pagan Ritual’

Si scrive Rocka Rollas, si legge Cederick Forsberg. Il talentuoso musicista svedese ha in ballo tanti progetti diversi, compresi Blazon Stone e Cloven Altar, tutti più o meno dedicati all’heavy metal classico. I Rocka Rollas rappresentano l’aspetto più tipicamente power per Cederick, con le loro ritmiche davvero serrate e le loro melodie immediate – che ricordano un po’ i Dragonforce, anche se non portano questi elementi sempre all’eccesso, come la band guidata da Hermann Li. Spesso e volentieri, i loro pezzi si aprono verso cori potenti ed atmosfere sinfoniche che possono ricordare anche i nostri Rhapsody, ferma restando la tendenza del buon Cederick e dei suoi Rocka Rollas di pestare sempre sull’acceleratore. Il risultato alla fine non è malvagio: alle influenze già citate si aggiunge una buona dose di heavy metal germanico, tra vecchi Gamma Ray e Blind Guardian, citati soprattutto nelle parti corali che spesso e volentieri arricchiscono i pezzi. Certo, di originalità, o comunque di personalità, non si parla. Del resto i Rocka Rollas sono nati come tributo esplicito al power metal degli anni Novanta. L’aspetto positivo sta nel songwriting, che risulta comunque sempre efficace, con pezzi come ‘Pagan Ritual’ e ‘Viking Lord’ che farebbero la loro figura anche sui dischi delle band modello di Cederick. Certo, ci sono sempre gli originali, ma si tratta senza subbio di un ascolto piacevole…

Tracklist:
01. The Punic Wars
02. Gaulic Boare
03. Demigod
04. Lost in the Enchanted Forest
05. Pagan Ritual
06. Viking Lord
07. The Swordsman Rides
08. Call of the Wild

Line-up:
Cederick – voce, chitarra
Emil – chitarra
Thunder – basso
Billy – batteria

Editor's Rating

Sandro Buti

Sandro Buti

Scrivo di heavy metal dai lontani e gloriosi anni Ottanta. Prima su fanzine più o meno amatoriali, poi dalla metà degli anni Novanta su magazine come Flash, Metal Hammer e Metal Maniac. Sono da sempre un cultore della scena underground, perché è ricca e perché è da lì che tutti arriviamo...

Post precedente

AXEVYPER - 'Into The Serpent's Den'

Post successivo

OPETH - Ascolta la titletrack di 'Sorceress'