Loud News

RATT – Ancora problemi legali tra Stephen Percy e Bobby Blotzer

Non finiscono mai i problemi quando si parla del monicker RATT: durante una recente intervista per “Eddie, Jason & Chris Show”, il cantante Stephen Percy ritorna sulla battaglia intrapresa dal batterista Bobby Blotzer per i diritti sul nome della band. Lo scorso novembre, la corte della California si è espressa riguardo la causa intentata da Blotzer contro il bassista Juan Croucier, accusato di aver usato senza averne diritto, il nome e il logo dei RATT per la sua band Ratt’s Juan Croucier, nel 2015. Il giudice ha però stabilito che la WBS Inc., di cui Blotzer e Warren De Martini sono stati soci, non ha però nessun possesso esclusivo del nome e del brand RATT, che continua ad essere a beneficio eslcusivo dei membri fondatori del gruppo. DE Martini, Croucier e Pearcy hanno buttato altra benzina sul fuoco, aggiungendo che Blotzer non ha mai scritto una nota per i Ratt e che è definitivamente fuori dalla partnership originale.

Pearcy ha aggiunto: “Il punto è che questa persona, che non ha mai scritto una nota, ha deciso di punto in bianco di dire ‘Il re della foresta qui sono io e riscriverò la storia del gruppo’, e naturalmente noi abbiamo deto ‘No davvero, non lo farai’! Ed è cominciata una serie di lotte con ognuno di noi, che si stanno ritorcendo contro di lui. Noi siamo felici di come stanno andando le cose e siamo l’unica versione del gruppo che troverete là fuori”

E per esprimere tutto lo sdegno verso Blotzer, che tenta di portare in scena una band che non ha nessuno dei membri della line-up originale, Pearcy rincara la dose: “Come ho già detto, quando qualcuno cerca di riscrivere la storia, ma tenta di farlo con una cover band, sta offendendo e danneggiando l’integrità del gruppo, ed è umiliante anche verso i nostri fans. Il nostro pubblico è molto più intelligente di qualcuno che invece vuole solo lucrare sulla faccenda”.

Secondo Stephen, i lavori per dare alla luce il successore di ‘Infestation’ sono già a buon punto, tanto che i fans possono aspettarsi di sentire il nuovo materiale già dal prossimo anno. Sempre dalle parole di Pearcy: “Adoriamo comporre nuovi dischi. L’unica cosa che ha tenuto la band insieme per tutti questi anni – in particolare me e Warren, ma anche Carlos (Cavazo, Quiet Riot, Ratt), che ha fatto molto nell’ultimo album – è la musica. Voglio dire, è tutto ciò che faccio, 24 ore su 24. Scrivo sempre e butto giù idee continuamente, per questo credo proprio che alla fine di quest’anno avremo tanto nuovo materiale da mettere in un disco finalemnte”.

Pearcy, Croucier e DeMartini hanno suonato il primo official show con i riuniti Ratt l’11 febbraio scorso s Treasure Island, Minnesota. Sul palco insieme a loro c’erano Cavazo e il batterista Jimmy DeGrasso (Y&T, White Lion, Megadeth).

E Blotzer dal 2015 porta in giro un’altra versione dei Ratt, completamente diversa con tanti musicisti che si alternano sul palco… in attesa di sapere come andrà a finire.

 

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

OVERTURES - Nuovi appuntamenti live

Post successivo

SKELETOON - Il lyric video di 'Dreamland'