Loud News

VOLCANO ROCK FEST 2017 – I dettagli dell’evento

Non prendete impegni per il fine settimana perchè il Volcano Rock Fest 2017, dopo il successo della prima edizione dell’estate 2016 a Napoli, sbarca allo storico Legend Club di Milano, sabato 17 giugno

locandina volcano

La Volcano Records &Promotion fa il bis con la rassegna dedicata al rock ed al metal indipendente con una selezione delle migliori band della propria scuderia:

TEODASIA
I Teodasia, nati oltre dieci anni fa dalla mente creativa di Francesco Gozzo, ancora oggi anima pulsante della band, dopo una gavetta da primi della classe che li ha visti straordinariamente prolifici tra ep, dischi e tour promozionali in Italia e all’estero, hanno trovato la quadra del cerchio ed il cambio di passo tanto atteso con l’ingresso in formazione dell’incredibile Giacomo Voli. Il gruppo ha accolto a braccia aperte il nuovo vocalist dopo il larghissimo successo di popolarità ottenuto attraverso il talent The Voice of Italy nel quale Voli si era presentato al grande pubblico interpretando un classico dei Led Zeppelin. Dopo il tour europeo del 2013 a supporto di Tarja Turunen, ex cantante dei Nightwish, ed i vari cambi di line up, il gruppo ha saputo ricomporre le tessere del proprio puzzle musicale nel 2016 col disco Metamorphosis che raccoglie in breve tempo consensi da più parti ed un certo successo raggiungendo la posizione #9 dell’Italian Amazon
Top Charts ed addirittura il secondo posto assoluto della Rock Charts tra Alterbridge e AC/DC.
LOVE MACHINE
Il gruppo heavy metal ha festeggiato quest’anno i 30 anni di carriera, un percorso lungo e glorioso che li ha visti nel corso degli anni arrivare fino in Giappone con uno storico live a Tokyo a inizio anni 90 e condividere il palco con band di primo piano della scena metal internazionale come Saxon, WASP e Gotthard. I Love Machine sono uno dei gruppi più conosciuti e longevi della scena  heavy metal nazionale ed in occasione del festival milanese annunceranno in esclusiva l’uscita di una nuova fatica discografica a marchio Volcano Records & Promotion entro Natale.
BREAKING LARSEN THEORY
Gruppo esordiente e già grande promessa del metal nazionale, la band milanese presenterà dal vivo i brani tratti da Wasted Words, concentrato di alternative metal, post grunge e modern hard rock per il disco d’esordio in uscita il 23 giugno per Volcano Records & Promotion. Dopo il Volcano Rock Fest, i Breaking Larsen Theory inizieranno un lungo tour promozionale a partire dal 6 agosto con la prima data al South’s Cheyenne Metal Fest di Manduria in Puglia, dove divideranno il palco con i mitici Lacuna Coil.
BROKEN
Band indipendente con un gran disco all’attivo, In Pieces del 2014, ed un nuovo lavoro già annunciato per il 2018, i Broken hanno pubblicato recentemente come singolo e videoclip un irresistibile rifacimento della classica Jailhouse Rock, in collaborazione con Ralph Salati, chitarrista imbattibile dei Destrage, e prodotta presso i RecLab Studios di Milano dal mago dei suoni Larsen Premoli. La band presenterà in esclusiva il nuovo singolo al Volcano Rock Fest milanese prima di iniziare la produzione del nuovo album.
JUMPSCARE
I Jumspcare presentano live al Volcano Rock Fest, Sowing Storms, prima fatica discografica in uscita il 9 giugno per Volcano Records & Promotion prodotta tra l’Italia e Nashville in Tennessee.
Grande impatto per la band campana che fonde nel proprio sound elementi thrash e metal core con aperture melodiche sorprendenti che per la prima volta valica i confini regionali per calcare un palco di assoluto prestigio come quello del Legend Club di Milano. Esordio non adatto ai deboli di cuore e grande spettacolo atteso per una band giovane ma dall’assoluto valore, ai Jumpscare è affidato il compito di dare fuoco alle polveri ed aprire la seconda edizione del Volcano Rock Fest.

Late Night Special Jam
ROOSTER’S CROWN + special guests MARK BASILE (DGM) & GIACOMO VOLI (RHAPSODY OF FIRE): A conclusione della seconda edizione del Volcano Rock Fest si svolgerà la LATE NIGHT SPECIAL JAM con il progetto “Rooster’s Crown” inaugurato per l’occasione e composto da Alessandro Liccardo e Mirkko De Maio (Hangarvain) rispettivamente alla chitarra e alla batteria, e la partecipazione speciale di Andrea Arcangeli dei DGM al basso. Ospiti speciali del set che a tarda notte concluderà il festival milanese, ci saranno due vocalist di assoluto valore e prestigio internazionale: Mark Basile, potente voce dei mitici DGM freschi del tour mondiale che li ha condotti in Giappone ed Europa, e Giacomo Voli, vocalist strepitoso dei leggendari Rhapsody Of Fire ed altrettanto attivo songwriter con un disco a suo nome in arrivo.

La Timeline del Fest
20.00 – Apertura porte
21.00 – 21.20 Jumpscare
21.40 – 22.00 Broken
22.20 – 22.40 Love Machine
23.00 – 23.40 Breaking Larsen Theory
00.00 – 00.30 Teodasia
00.50 – 01.20 The Rooster’s Crown + guest Mark Basile (DGM) e Giacomo Voli (Rhapsody Of Fire)

Per maggiori informazioni
volcanopromotion@gmail.com
www.volcanopromotion.com

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

THEATRES DES VAMPIRES - Una data a Roma a settembre

Post successivo

CREMATORY - Il live album 'Live Insurrection' a settembre