Loud News

PAUL DI’ANNO – Nuova band e aggiornamenti sulla sua salute

Durante la trasmissione The Metal Voice, Jimmy Kay ha recentemente parlato con Paul Di’Anno, storico frontman dei primi Iron Maiden, che ha annunciato la sua nuova band, gli Angels of Chaoz.
Di’Anno
ha anche rassicurato i suoi fans sulla sua salute, dopo i noti problemi alle gambe degli ultimi tempi: “Dopo aver passato anni a saltare sul palco, le mie ginocchia hanno iniziato a cedere. Ho dovuto fare un paio di show addirittura seduto sulla sedia a rotelle, per un’infezione che si era espansa fino al petto. Sono rientrato per vedere il mio chirurgo in Inghilterra e dopo aver portato il mio bagaglio a casa, sono praticamente collassato. Stavo morendo per un ascesso, praticamente. Sono stato abbastanza fortunato, avevo il mio telefono vicino e sono riuscito a chiamare un’ambulanza, così ho passato i seguenti 8 mesi in cura. Il dottore all’inizio pensava che non sarei nemmeno riuscito a farcela, l’ascesso aveva intaccato la clavicola e stava consumando l’osso, era grosso come un pallone da rugby! Ho preso 40 pastiglie al giorno per 8 mesi, senza potermi muovere e pensando che poteva anche essere qualcosa che avevo preso viaggiando in Sudamerica o in India, com’è accaduto a Steve Grimmett (Grim Reaper). Adesso è tutto chiaro, ma in quei momenti non sai mai se le operazioni sono andate bene e se davvero si è sistemato tutto. Il mio ginocchio è stato completamente ricostruito alla modica cifra di 86,000 sterline e per finire in bellezza, i medicinali che ho preso così a lungo mi hanno danneggiato tutti i denti e devo stare molto attento se non voglio perderli del tutto.”

Paul non si risparmia nemmeno sulla sua vecchia band, gli ARCHITECTS OF CHAOZ: “Stavo così male che il gruppo ha deciso di andare avanti senza di me e io gli ho detto che naturalmente potevano farlo. Certo, io ho scritto tutta la musica degli Architects of Chaoz, ho scelto il nome, quindi… fanculo! Ho messo su una nuova band che si chiama The Angles of Chaoz e staremo a vedere. Ora in ogni caso, sono troppo sotto stress per mettermi a scrivere nuovo materiale, ma i ragazzi sono già all’opera e mi stanno mandando le prime cose da ascoltare. Ho talmente tanta rabbia, frustrazione e dolore dentro di me, che il lavoro sulle lyrics sarà molto veloce. Inoltre, a Natale andrò in Russia per un progetto con un’orchestra.”

E sulla possibilità di vedere uno show degli Iron Maiden con i tre cantanti sul palco, rimane vago senza mettere un netto rifiuto.

C’è ancora spazio per un accenno ai BATTLEZONE: “Stiamo parlando molto ultimamente, non è un segreto che a me e a Steve Hopgood piacerebbe fare una reunion, è d’accordo anche Graham Bath, ma per il bassista, sarebbe coinvolto il mio vecchio amico Colin Riggs. Sarebbero sempre i Battlezone, ma ad un altro livello”.

pauldiannointerno

 

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

THE HAUNTED - Il lyric video di 'Monuments'

Post successivo

EARTH ELECTRIC - Guarda il video di 'Mountains & Conquerors (Pt.2)'