Loud Albums

HYPERBLAST – ‘Nuclear Pest Control’ EP

Giovanissima band proveniente da Pavia, gli Hyperblast arrivano oggi a rimpolpare il mercato discografico con questo EP ‘Nuclear Pest Control’, lavoro thrash fino al midollo e partorito in appena due anni. L’Italia sta vivendo da qualche anno a questa parte una vera e propria (ri)nascita del thrash metal, grazie a validissimi gruppi che spesso e volentieri fanno molti proseliti dentro e fuori i confini patri. Dove possiamo collocare quindi questi Hyperblast? Beh, va innanzitutto detto che la potenza e la voglia di spaccare ci sono, così evidenti nei taglienti e violenti riff prodotti dalla coppia Bolsieri-Rebecchi e che il potenziale è alto. A livello di songwriting gli Hyperblast dovrebbero lavorare ancora un po’, per non rischiare di farsi risucchiare in quel vortice di band da “bene ma non benissimo” che molte volte faticano a liberarsi dalle sabbie mobili della mediocrità. Consigliamo a tal proposito una maggior cura delle linee vocali, forse troppo “parallele” e simili ai quei riff di cui parlavamo poc’anzi e maggior spontaneità nel songwriting. Brani come la tirata title-track e la micidiale ‘Unforgettable Fire’ lasciano fortunatamente ben sperare; lavorando sui punti forti di questo ‘Nuclear Pest Control’ (carica, energia e la più che discreta tecnica) gli Hyperblast potranno togliersi in futuro molte soddisfazioni. In bocca al lupo guys!

Tracklist:
01. Nuclear Pest Control
02. Unforgettable Fire
03. Justice Rifle
04. Sacred Torment
05. Anal Fury

Line-up:
Gianluca Bolsieri – voce, chitarra
Andrea Rebecchi – chitarra
Simone Zamproni – basso
Federico Fava – batteria

Editor's Rating

Martino Brambilla Pisoni

Martino Brambilla Pisoni

Amante del metal e del rock fin da bambino (cresciuto a pane e Litfiba da mio fratello), della montagna, del Milan ed ovviamente della Spagna. Nel mio piccolo alfiere del metal spagnolo in Italia, faccio la spola tra Lecco e Madrid per poter assistere ai numerosi concerti delle band iberiche che da quasi 40 anni infiammano con il loro metal dannatamente classico il suolo spagnolo.

Post precedente

FREIGHT TRAIN – 'I'

Post successivo

AMON AMARTH - Guarda il video di 'The Way Of Vikings'