Loud Albums

HELL’S CROWS – ‘Hell’s Crows’

C’è un grande entusiasmo nel primo vero e proprio full length album degli Hell’s Crows, band italiana attiva dal 2006 che vanta un demo ed un EP ben recepiti da pubblico e critica. Il gruppo nasce come cover band, ma si evolve e cresce attraverso cambi di line-up ed esperienze live, fedelissimi alla linea dell’heavy più classico, con incursioni nel power e nel prog metal. Tanta tecnica ed energia in questo debut album omonimo, insieme a tanta, tantissima devozione ai mostri sacri del genere. Troppa, forse. Andiamo con ordine: dopo un intro molto elegante, il singolo ‘Fall Of The Divine’ è un pezzo heavy vecchio stile, che introduce nel mondo dei Corvi con grande impatto, grazie alle chitarre che si rincorrono a tutta velocità e alla prova davvero buona del cantante Randy Rush. Un inizio tanto promettente tende però a sgonfiarsi ed appiattirsi nei pezzi successivi, dove l’orecchio tende a catturare le somiglianze e i rimandi ai gruppi storici del genere piuttosto che cercare e trovare le particolarità del gruppo. Ascoltiamo ‘Back To The Future’ e pensiamo ad Ozzy Osbourne, con ‘Mechanical Quantum’ sono gli Stratovarius a ritornare continuamente e il giochino continua con la maideniana ‘Fist Of Steel’. Intendiamoci, l’album è ben congegnato –anche se una struttura più snella e leggera dei pezzi avrebbe senz’altro giovato all’ascolto- e ben suonato, ma vorremo sentire di più il vero carattere degli Hell’s Crows e di meno il loro amore per i grandi classici. L’ascolto piacerà a chi cerca un tuffo nostalgico nell’heavy metal anni Ottanta e nel power della prima metà dei Novanta, ma con uno sforzo maggiore e con il coraggio di spingersi fuori dalle vie comode e già ampiamente percorse da molti, gli Hell’s Crows hanno i numeri per regalarci davvero qualcosa di più.

Tracklist:
01. Prelude To Decadence
02. Fall Of The Divine
03. Back To The Future
04. Mechanical Quantum
05. Fist Of Steel
06. Sons Of The Wind
07. Nightmares
08. Executioner
09. Across The Sea
10. In The Eyes Of Raider
11. Hell’s Crows

Line-up:
Randy Rush – voce, chitarra
Yuri Fetisov – chitarra
Alan Johns – basso
Johnny Pezzola – batteria

Editor's Rating

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

VESCERA - I dettagli del nuovo album 'Beyond The Fight'

Post successivo

FOREIGNER - I dettagli della raccolta '40'