Loud Albums

ELA – ‘Second Reality’

Strano disco questo ‘Second Reality’… Eh sì, perché già il titolo ci fa capire che da un primo ascolto risulta impossibile dare un giudizio – anche solo superficiale, chiaro – che possa rimanere invariato anche durante i successivi. Tante realtà che convergono e che ci spingono ad addentrarci a fondo in questo nuovo lavoro targato Ela, singer tedesca sulla scena ormai da una quindicina d’anni. Una volta (ri) schiacciato il tasto play ci si trova sballottati tra linee vocali che sembrano quasi buttate lì senza un minimo di logica (‘Alchemy’ e ‘Varus’) e altre che invece colpiscono per personalità e catcheria – non sapevamo come esprimere il concetto di “catchy” scusate – come nell’intensissima ballad ‘Black Rose’ e nella rockettara ‘Comatose’. La stessa voce di Ela compie dei voli pindarici tra linee vocali aggressive così così e cantati più raffinati e intimi che invece stupiscono per emozionalità e tecnica. Mah, proprio un disco strano… Come se non bastasse ecco fare capolino delle songs positivamente spiazzanti come la solida ‘Witch Of Salem’ e la teatrale ‘Welcome To Zombieland’, dove Ela si traveste da Alice Cooper e ci conduce in un orrorifico viaggio nella terra dei morti viventi. ‘Second Reality’ è quindi un disco che vive di opposti, di alfa e omega, in cui difetti e pregi della teutonica singer vanno a braccetto con tutti i pro e i contro che ne derivano. Va dato però atto a Ela di saper mostrarsi senza nessun filtro e barriera, di aprirci la porta che conduce alla sua caleidoscopica visione del metal melodico. Tanta modernità e tanta melodia sono quindi gli ingredienti che troviamo in questo ribollente calderone musicale, dal quale affiorano potenziali hit da classifica (rock) e altri brani alquanto rivedibili. Le sfumature di grigio le lasciamo alla letteratura che tanto piace alle casalinghe disperate di oggi, in ‘Second Reality’ è tutto nero o bianco, ma in fin dei conti l’amalgama che ne fuoriesce non è poi così male dai…

Tracklist:
01. Alchemy
02. Comatose
03. House Of Lords
04. Revenge
05. Black Roses
06. Deadly Sins
07. Witch Of Salem
08. Psycho Path
09. Varus
10. Warcraft
11. Welcome To Zombieland
12. Lizzy Borden’s Rhyme

Line-up:
Ela – voce
Ralf Stoney – chitarra
Chris Kolb – basso
Micha Kasper – batteria

Editor's Rating

Martino Brambilla Pisoni

Martino Brambilla Pisoni

Amante del metal e del rock fin da bambino (cresciuto a pane e Litfiba da mio fratello), della montagna, del Milan ed ovviamente della Spagna. Nel mio piccolo alfiere del metal spagnolo in Italia, faccio la spola tra Lecco e Madrid per poter assistere ai numerosi concerti delle band iberiche che da quasi 40 anni infiammano con il loro metal dannatamente classico il suolo spagnolo.

Post precedente

SONS OF APOLLO - Il primo trailer del debut album 'Psychotic Symphony'

Post successivo

THRESHOLD - Il primo trailer del nuovo album 'Legends Of The Shires'