Loud AlbumsOver the Top

EDGUY – ‘Monuments’

Nozze d’argento in casa Edguy, venticinque anni di musica con una line-up stabile, trainata dall’inarrestabile deus ex-machina Tobias Sammet, vera e propria mente della band dal loro primo giorno di vita. Gli Edguy hanno deciso di festeggiare in grande stile insieme ai propri fans con un tour celebrativo della loro carriera, il “The Best Of The Best Tour” che toccherà anche l’Italia a settembre, ma prima hanno deciso di regalare ai loro fedelissimi un lavoro davvero interessante: doppio CD/DVD con tutti i pezzi più importanti della storia del gruppo, cinque canzoni inedite, tutti i videoclip girati dai tedeschi e un concerto completo risalente al tour di ‘Hellfire Club’ del 2004. Ancora più lussuosa la limited edition con un vero e proprio libro fotografico a documentare la storia e l’evoluzione della band. Inutile dire che il prodotto è eccellente dal punto di vista del packaging, della produzione e della presentazione, un oggetto che i fans adoreranno letteralmente. Ma veniamo alla parte più gustosa, quei cinque pezzi inediti che ci danno un assaggio di quello che sarà il nuovo, attesissimo album- Lo stile continua ad evolversi verso un hard rock molto potente e metallico, sulla scia delle ultime produzione della band, con quel tocco rock and roll che Sammet non nasconde mai di amare moltissimo. ‘Ravenblack’ è un pezzo imponente, massiccio e di grande impatto, con un ottimo groove; ma è in ‘Wreste The Devil’ and ‘The Mountaineer’ che si ritrova quella vena power metal che ha caratterizzato i primi lavori degli Edguy. È solo un piccolo antipasto di ciò che ci aspetta nel prossimo album, ma basta per farci venire l’acquolina in bocca. Intanto questo è il momento di godersi la festa che gli Edguy hanno organizzato per noi e in attesa del tour questo disco permette di rivivere intensamente le avventure di questi cinque ragazzi cresciuti insieme dai tempi della scuola. Si respire in questo lavoro una chimica ed un’armonia perfetta, costruita da tutti i componenti intorno a Tobias Sammet, leader indiscusso di questo gruppo e mattatore seriale. Una mossa commerciale fatta con sapienza, con rispetto per i fans e con un amore genuino per il proprio lavoro: questi punti fermi non possono che essere apprezzati e condivisi, bravi Edguy.

Tracklist:

CD1
01. Ravenblack
02. Wrestle the Devil
03. Open Sesame
04. Landmarks
05. The Mountaineer
06. 9-2-9
07. Defenders of the Crown
08. Save Me
09. The Piper Never Dies
10. Lavatory Love Machine
11. King of Fools
12. Superheroes
13. Love Tyger
14. Ministry of Saints
15. Tears of a Mandrake

CD2
01. Mysteria
02. Vain Glory Opera
03. Rock of Cashel
04. Judas at the Opera
05. Holy Water
06. Spooks in the Attic
07. Babylon
08. The Eternal Wayfarer
09. Out of Control
10. Land of the Miracle
11. Key to My Fate
12. Space Police
13. Reborn in the Waste

Line-up:
Tobias Sammet – voce
Jens Ludwig – chitarra
Dirk Sauer – chitarra
Tobias Exxel – basso
Felix Bohnke – batteria

Editor's Rating

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

SKANNERS - Headliner al Raduno Rock Festival di Grumes (Tn)

Post successivo

EMP Mailorder - Collaborazione con Heavy Comics