Loud Albums

CRYONIC TEMPLE – ‘Into The Glorious Battle’

Power metal e Svezia. Svezia e power metal. Power Svezia e metal. Ok basta dai… Comunque avete capito di cosa stiamo parlando? Che cosa suoneranno secondo voi i Cryonic Temple? …black metal? Nah, sbagliato. Il gruppo scandinavo può contare su più di vent’anni di carriera e, insieme ai ben più noti Sabaton, ha contribuito al ritorno del power metal svedese, dopo il boom degli Hammerfall negli anni Novanta. Vi sembra poco? Come mai non sono così conosciuti come i loro battaglieri colleghi? Innanzitutto fateci sottolineare il fatto che l’originalità dimori ben lontano dai solchi di questo ‘Into The Glorious Battle’, concept album su una guerra interstellare combattuta in chissà quale futuro (cavolo che fantasia!). Come appena detto non troverete qui il disco che rivoluzionerà il metal del nuovo millennio, né il nuovo ‘Glory To The Brave’. Insistenti tastieroni e una voce non ficcante come ci aspettavamo rendono tutto il lotto un po’ piattino e monocorde, senza che qua e là spunti fuori la killer song che ci faccia saltare in piedi e scapocciare a più non posso. Aggiungiamoci anche una produzione un po’ troppo asettica che va a penalizzare la bontà del prodotto, in certi frangenti veramente troppo plasticoso e “studiato”. Album insufficiente quindi? Buco nell’acqua? Ma no, dai. Si lascia anche ascoltare, ma senza che ci si sforzi troppo per capire passaggi strumentali triti e ritriti e ritornelli tamarri fino al midollo (magari non come quelli dei Sabaton). Sembra quasi che i Cryonic Temple abbiano puntato più sulle ballad come ‘Heroes Of The Day’ (song apprezzabilissima) che sui brani più sostenuti. Power leggero e senza pretese quindi, ideale per occasionali ascolti senza obblighi e costrizioni o per un noioso viaggio in macchina in cui si voglia liberare il più possibile la mente e non si voglia pensare alle ore interminabili che mancano alla meta. Bene ma non benissimo.

Tracklist:
01. The Beginning Of A New Era
02. Man Of A Thousand Faces
03. All The Kingsmen
04. Prepare For War
05. Heroes Of The Day
06. Mighty Eagle
07. Into The Glory Battle
08. The Speech
09. Mean Streak
10. Flying Over The Snowy Fields
11. Can’t Stop the Heat
12. This War Is Useless
13. Heavy Burden
14. Freedom

Line-up:
Mattias L. – voce, piano
Esa A. – chitarra
Markus G. – chitarra
Roland W. – basso
Micke D. – batteria

Editor's Rating

Martino Brambilla Pisoni

Martino Brambilla Pisoni

Amante del metal e del rock fin da bambino (cresciuto a pane e Litfiba da mio fratello), della montagna, del Milan ed ovviamente della Spagna. Nel mio piccolo alfiere del metal spagnolo in Italia, faccio la spola tra Lecco e Madrid per poter assistere ai numerosi concerti delle band iberiche che da quasi 40 anni infiammano con il loro metal dannatamente classico il suolo spagnolo.

Post precedente

BUTTERED BACON BISCUITS - I dettagli dell'album 'From the Solitary Woods', anticipazione in streaming

Post successivo

DIMMU BORGIR – Il live video di 'Progenies Of The Great Apocalypse'