Needful Things

CRAC EDIZIONI – Disponibile la bio degli UNREAL TERROR

Riportiamo da Crac Edizioni:

Il libro narra la storia degli UNREAL TERROR, band abruzzese dalla grande tempra che è diventata un’icona per i metallari che amano l’underground italiano. Qui viene raccontato tutto ciò che li ha visti protagonisti: dagli esordi come UT – con testi in italiano – fino allo scioglimento del 1989 che lasciò l’amaro in bocca a tutti loro e a chi li amava e seguiva da sempre, per non essere arrivati dove avrebbero meritato, nell’olimpo dell’heavy metal.
Nelle pagine del libro la musica e le vicende degli Unreal Terror si intrecciano con gli accadimenti socio-politici di quegli anni, facendo della storia della band la storia di ognuno di noi.
La penna dell’autore interagisce con i ricordi di ogni musicista che ha fatto parte della band nelle sue diverse formazioni, lasciando che il flusso della memoria torni ai concerti, alle epiche bevute, ai viaggi, alle serate trascorse con gli amici e i fans: uno spaccato di vita inedito che ci condurrà fino al 2011, anno che segna il ritorno della band, che oggi può contare su un nuovo album, 31 anni dopo Hard Incursion.
Non mancano i ricordi di chi all’epoca ha vissuto in prima persona la storia del metal tricolore e di chi invece li ha scoperti solo recentemente.

Klaus Petrovic nasce a Siena nel 1963, sin dall’infanzia si interessa di musica. All’età di 14 anni scopre i Ramones che gli cambiano la vita, da allora è amore incondizionato per il punk e il rock’n’roll. Si avvicina all’heavy metal in età avanzata grazie agli Slade, che di heavy avevano poco ma lo indirizzano a cercare cose sempre più estreme. Il suo interesse verso il metal italiano passa attraverso l’ascolto della storica demo della Strana Officina, è amore a prima vista e così diventa un cultore di gruppi italiani collezionando decine e decine di demo, lp e cd. Nel 2007 inizia a scrivere recensioni per hobby su My Space e per hobby continua fondando nel 2008 la webzine Italia di Metallo tuttora attiva e di cui è vice direttore dopo aver passato il bastone del comando a Francesco Salvatori. Ha collaborato con altre testate on line tra cui Suoni Distorti Magazine e Italian Metal, ad oggi ha all’attivo oltre 500 recensioni, ma il suo rimane un hobby e una passione, non è un giornalista e non ama definirsi tale.

unrealterrorlibro2017

Luca Bernasconi

Luca Bernasconi

Classe 1972, fotografo professionista rock-metal di matrice prettamente “old school”.
Come fotografo, ho collaborato con Metallus.it, Truemetal.it, Metal Hammer Italia e dal 2005 al 2015 sono stato fotografo ufficiale di Metal Maniac.
Il mio sito personale: www.lucabernasconi.com
La mia pagina FB: www.facebook.com/lucabernasconiphotographer

Post precedente

TSUNAMI EDIZIONI - In arrivo l'edizione italiana della nuova bio dei GUNS N' ROSES

Post successivo

SÓLSTAFIR – ‘Berdreyminn’