Loud News

BULLET-PROOF – I dettagli del nuovo album ‘Forsaken One’

Riceviamo da Eagle Booking e pubblichiamo:

I BULLET-PROOF hanno appena terminato i lavori per la produzione del nuovo lavoro in studio che verrà pubblicato il 24 Aprile 2017, via Sleaszy Rider Records. Sarà disponibile in formato CD  e sulle maggiori piattaforme digitali del settore.

‘Forsaken One’, questo il titolo del nuovo album, sarà un puro concentrato speed/thrash metal secondo i dettami della “old school” europea, con una produzione potente e graffiante grazie al lavoro svolto da  Federico Pennazzato, presso i Music Ink Studios (Insidia, Ulvedharr, Temperance, Athrox) di Arona (NO).

Copertina e artwork sono stati affidati a Stefano Mattioni dello studio Viron 2.0

Bullet-Proof Forsaken One web

Sono 9 le tracce della nuova release:

01-Might Makes Right
02-Forsaken One
03-Portrait Of The Faceless King
04-No One Ever
05-I Was Wrong
06-Abandon
08-Revolution
09-Little Boy

La band presenterà i brani della nuova produzione il 29 Aprile 2017, in occasione di un release party dove si potranno acquistare le copie di  “Forsaken One” in anteprima e fare festa insieme a tutta la band, presso il Kuba Kaltern di Caldaro sulla Strada del Vino (BZ)

29 Aprile 2017
BULLET-PROOF “Forsaken One” Release Party
w/ Acclivitas
Kuba Kaltern – Caldaro sulla Strada del Vino (BZ)

Evento Facebook: clicca QUI

Per info riguardo la nuova release, ordinare i cd  o il merchandise ufficiale, mp3, live dates, news e tutto quanto riguarda gli BULLET-PROOF è possibile visitare gli spazi web ufficiali:

BULLET
PROOF Official FB Page:
www.facebook.com/bulletprooftm

Luca Bernasconi

Luca Bernasconi

Classe 1972, fotografo professionista rock-metal di matrice prettamente “old school”.
Come fotografo, ho collaborato con Metallus.it, Truemetal.it, Metal Hammer Italia e dal 2005 al 2015 sono stato fotografo ufficiale di Metal Maniac.
Il mio sito personale: www.lucabernasconi.com
La mia pagina FB: www.facebook.com/lucabernasconiphotographer

Post precedente

ROCK MY LIFE FESTIVAL - I primi dettagli dell'evento

Post successivo

HELLISH - ‘Grimoire’