Loud Albums

BURNING SHADOWS – ‘Truth In Legend’

Le vie dell’underground sono lunghe e tortuose, si sa. Da oltre quindici anni le percorrono con costanza i Burning Shadows. Fin dai suoi primi passi, la band del Maryland ha deciso di tenere saldamente in mano il controllo della propria musica, leggasi rigorose autoproduzioni. Il che significa meno compromessi, ma anche meno possibilità di farsi notare. O meglio, ci si trova ad essere apprezzati in particolare da chi ama andare alla ricerca del bello, anche e soprattutto scavando sotto la superficie. In questo caso, si tratta di una ricerca che dà ottimi frutti, perché ‘Truth In Legend’ non ha nulla da invidiare a release ben più pubblicizzate e reperibili. Anzi. Anzi, i Burning Shadows hanno curato tutto alla perfezione, a cominciare dalla splendida cover fantasy firmata da JP Fournier. Ed anche dal punto di vista musicale non hanno poi troppo da imparare, anche rispetto a band più note. L’artwork lo lascia immaginare, ‘Truth In Legend’ si muove su territori classicamente metallici, con una evidente connotazione power/epic. Ma mettiamo i puntini sulle i: i Burning Shadows hanno studiato gli Iced Earth, e si sente in modo evidente nel guitarwork ritmico galoppante che caratterizza praticamente tutti i brani. Con Tom Davy la band vanta un frontman davvero personale, capace di muoversi su toni ben più cupi ed evocativi rispetto alla gran parte dei singer più tradizionali. Immaginatevi Alan Averill dei Primordial alle prese con un mix di Iced Earth, Argus e Slough Feg, con un pizzico della coralità declamatoria dei primi Sabaton – vedi la maestosa ‘Sworn To Victory’. Con ‘Southwind’ la band crea un piccolo masterpiece di trascinante US metal, mentre la conclusiva ‘Deathstone Rider’ è un ricco affresco sonoro, fitto di cambi di ritmo ed atmosfera. Avrete capito che ‘Truth In Legend’ è un signor disco, e che in un mondo ideale, i Burning Shadows avrebbero una bella etichetta alle spalle, magari old school, e sarebbero già passati per qualche bel festival europeo. Così non è, almeno non ancora. Ma la stoffa c’è, fatemi pensare che sia solo questione di tempo. Ascoltate, non ve ne pentirete…

Tracklist:
01. Day of Darkness
02. Southwind
03. Sworn to Victory
04. From the Stars
05. The Last One to Fall
06. Truth in Legend
07. The Blessed
08. Deathstone Rider

Line-up:
Tom Davy – voce
Greg Jones – chitarra
Tim Regan – chitarra
Chris Dagenhart – basso
David Spencer – batteria

Editor's Rating

Sandro Buti

Sandro Buti

Scrivo di heavy metal dai lontani e gloriosi anni Ottanta. Prima su fanzine più o meno amatoriali, poi dalla metà degli anni Novanta su magazine come Flash, Metal Hammer e Metal Maniac. Sono da sempre un cultore della scena underground, perché è ricca e perché è da lì che tutti arriviamo...

Post precedente

DARKFALL - 'At The End Of Times'

Post successivo

VULTURE INDUSTRIES - ‘Stranger Times’