Loud Albums

PRIDE OF LIONS – ‘Fearless’

Se per voi Toby Hitchcock e Jim Peterik sono un sinonimo di qualità e di raffinatezza nell’ambito del melodic rock e AOR, non rimarrete certo delusi dalla qualità del nuovo capitolo nella storia dei Pride Of Lions, ‘Fearless’. Ed è senza timore di sbagliare che i nostri confezionano un album piacevolmente catchy e ruffiano, continuando a settare il livello ad altezze vertiginose: l’opener ‘All I See Is You’ è summa melodiae e metro di giudizio per tutta la tracklist proposta. Dolce al limite della stucchevolezza, pomposo al limite del pacchiano, ‘Fearless’ si muove con sicurezza senza mai cadere dalla parte sbagliata, con pezzi di ragguardevole durata che godono del privilegio di non annoiare mai. ‘The Tell’ nella sua interezza e l’avvio al fulmicotone della titletrack ci ricordano che qui la potenza c’è, non si gioca solo con i sentimenti: ruvide e forti come le carezze di un amante, ecco che queste due canzoni ci restituiscono l’immagine di un gruppo vivace ed in piena forma, che continua un percorso di crescita e sperimentazione, andando a limare e potenziare i propri punti di forza. Non manca il soffio spaccacuore di ‘Everlasting Love’ e dell’emozionante ‘Freedom Of The Night’, dove Toby Hitchcock ci ricorda che cantante versatile e vibrante sia; così come non manca la frenetica vitalità in un pezzo come ‘The Light In Your Eyes’. Jim Peterik ritrova l’energia dei Survivor nella scatenata ‘Rising Up’, che porterà indietro nel tempo i fans della band statunitense, così come l’ottantiana ‘Faster Than A Prayer’. Dodici pezzi che vi si pianteranno nel cervello senza trovare nessun ostacolo, per un album che ha tutto ciò che un lavoro AOR deve avere: spensieratezza, eleganza, dolcezza e sfacciataggine, per un altro clamoroso centro di questo gruppo ormai pietra miliare del genere.

Tracklist:
01. All I See Is You
02. The Tell
03. In Caricature
04. Silent Music
05. Fearless
06. Everlasting Love
07. Freedom Of The Night
08. The Light In Your Eyes
09. Rising Up
10. The Silence Says It All
11. Faster Than A Prayer
12. Unmasking The Mystery

Line-up:
Toby Hitchcock – voce
Jim Peterik – voce, chitarra tastiere
Mike Aquino – chitarra
Christian Cullen – tastiere
Klem Hayes – basso
Ed Breckenfeld – batteria

Editor's Rating

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

BARLEY ARTS - Il report della conferenza 'La Negazione del Secondary Ticketing'

Post successivo

GRIM REAPER - Terza operazione, miglioramento per Steve Grimmet