Loud Albums

FIRELAND – ‘Fireland III: Believe Or Die’

Sano, classico, corposo e potente heavy metal. Questo e soltanto questo troverete tra le note di questo ‘Fireland III: Believe Or Die’, secondo full lenght dei nordirlandesi Fireland. Gusto old school, una spruzzata di power metal ed una copertina che renderebbe orgoglioso il Turilli nazionale, non potevano certo non solleticare la nostra curiosità: dieci tracce fluide ed omogenee per un lavoro di ottima fattura. Un gruppo che ha nel chitarrista Steve Moore il suo nucleo inscindibile ma che acquisisce contenuti ed eleganza con la presenza del cantante Dave Brown, interprete convincente di questo lavoro. ‘John Rock’ irrompe con una carica esplosiva e sembra fatta per essere eseguita live, massiccia e solida come vuole la tradizione dirkschneideriana; i pezzi si aggirano tutti intorno ai cinque minuti di durata e sembra che il trio di Belfast abbia trovato un buon equilibrio tra le varie canzoni, che non annoiano e non sembrano mai ridondanti. Interessanti sprazzi di originalità in ‘My Enemy’s Enemy’ e nell’incendiaria ‘Burning Scarecrow’, mentre in alcuni passaggi come ‘Hell Hotel’ e ‘Fallen II’ emerge anche l’influenza di artisti come Russell Allen e Jorn Lande, specialmente dal progetto che li vede insieme protagonisti. Molto raffinata la coppia d’assi conclusiva ‘Hate Will Live On’ e ‘Rise Again’, trascinanti ed irresistibili. I Fireland sono dotati di talento, della giusta dose di sense of humor e buongusto: li terremo d’occhio nella speranza che approdino presto ad un contratto discografico, verso la valorizzazione che meriterebbero.

Tracklist:
01. John Rock
02. Believe Or Die
03. My Enemy’s Enemy
04. Ironclad
05. Burning Scarecrow
06. Hell Hotel
07. Fallen II
08. Murderhole
09. Hate Will Live On
10. Rise Again

Line-up:
Dave Brown – voce
Steve Moore – chitarra, basso
Chris Mawhinney – batteria

Editor's Rating

Fabiana Spinelli

Fabiana Spinelli

Classe 1983, iniziata dai Metallica, stregata dagli Helloween ed infettata dai Mercyful Fate. Una passione per tutta la musica rock e metal, dal thrash al death, dal progressive all'AOR, portatrice sana di power metal. Sono cresciuta collezionando le care vecchie riviste musicali, vivo per la musica live, incollata alle transenne dei concerti di mezzo mondo. Ho collaborato per tanti anni con Heavy Worlds, speaker radiofonica per Radiogas.it con la mia trasmissione 'Sick Things', dove unisco l'amore per la musica a quello per la letteratura e il cinema horror.

Post precedente

KISS - Due date in Italia a maggio 2017

Post successivo

AVATAR - I dettagli della data di Milano